Cosa vuol dire fun bonus

fun bonus renderli prelevabili

Il magico mondo dei fun bonus dei casinò: croce e delizia di giocatori e dei cacciatori di promozioni. Questo sistema di marketing è ancora molto utilizzato dagli operatori per attirare e fidelizzare nuovi giocatori.

fun bonus renderli prelevabili

È noto che questo genere di promozioni hanno termini e condizioni da rispettare. Non si deve dimenticare che i casinò non sono online per regalare denaro ma per guadagnarne, al pari di qualsiasi altra attività imprenditoriale. Purtroppo, sono proprio le condizioni che spesso, vuoi per negligenza nel leggerle da parte del giocatore o perché sono troppo stringenti, generano incomprensioni e malumori.

Fun bonus e real bonus

Capire il funzionamento di un bonus di benvenuto senza deposito o di un altro tipo di promozione è fondamentale per arrivare all’obiettivo di ogni giocatore: prelevare del denaro reale. Per arrivarci la prima cosa da comprendere è la differenza tra fun bonus e real bonus.

Tutto il denaro che un casinò eroga, che sia legato o meno a un deposito e a meno che non sia un rimborso, è un fun bonus. Questo vuol dire che non sono soldi immediatamente prelevabili dal giocatore verso la propria carta di credito o altro sistema (banca, PayPal ecc.).

Con il denaro fun bonus è solamente possibile giocare sui tavoli e sulle slot machine proposte dal casinò. Le vincite che gradualmente si ottengono dal fun bonus generano altro denaro anch’esso sotto forma di fun bonus. Questa generazione non è infinta ma, una volta raggiunto un certo montante di fun bonus giocato, la parte rimanente è real bonus. Quest’ultimo è prelevabile.

Un esempio pratico per capire il funzionamento

Mettiamo che, all’interno di un parco di divertimenti sia presente un banco dove si spara con i fucili ad aria compressa il quale abbia una promozione riservata a chi non ha mai provato il gioco. Basta avvicinarsi e dire che si vuole provare a sparare per ottenere 100 cartucce omaggio.

È chiaro che questi 100 colpi gratis non sono convertibili in denaro e non possono che essere utilizzati in quel banco. L’obiettivo dell’aspirante cecchino è quello di trasformare i colpi omaggio in premi reali. Però per riuscire a sparare un numero più altro di colpi, mettiamo 1000, ovvero 10 volte quelli ottenuti in regalo.

Per farlo potrà utilizzare una serie di bersagli con in premio altri proiettili caso riesca a centrare il bersaglio. Un colpo e centro dopo l’altro e con premi variabili in base alla distanza del bersaglio, il giocatore comincia a guadagnare altre cartucce. Qualche colpo finisce fuori, altri invece fanno centro. Il gestore del gioco mette i colpi disponili nel fucile man mano che il giocatore li vince. Quando ne avrà sparati 1000 allora potrà tirare sull’ultimo bersaglio dove ottiene del premi in regalo che potrà portarsi a casa.

Se la mira non fosse buone e le cartucce in regalo dovessero terminare prima di raggiungere le 1000 richieste, allora il bonus si esaurisce. Il giocatore si è divertito ma non è stato abbastanza abile o fortunato da poter tornare a casa con il premio.

Tutta questa metafora per far capire il funzionamento del fun bonus. Ottenuti i proiettili in regalo, il fun bonus, questi dovranno generare dei premi in ulteriori premi in cartucce, ovvero altro fun bonus, fino a un determinato ammontare, detto requisito di puntata, prima di poter essere utilizzati come denaro reale che eroghi un premio prelevabile, un pupazzo nel caso delle giostre o dei soldi veri nel casinò.

Il requisito di puntata

È spesso anche chiamato requisito di scommessa, wagering, turnover ma è sempre lo stesso concetto.

Con il requisito di puntata si intende il valore totale che il fun bonus deve “girare” per poter prelevarne la parte rimanente. Questo è espresso in un valore di moltiplicazione. Un fun bonus di 100€ con un requisito di puntata di 30X vuol dire che deve generare 3000€ di denaro movimentato per poterne prelevare la parte rimanente.

Purtroppo, molti pensano, erroneamente, che devono versare sul proprio conto 3000€ per poi poterne prelevare 3100 senza neanche giocare. Ecco, non funziona così.

Il fun bonus si può usare su tutti o parte dei giochi e slot machine proposte dal casinò. Una volta raggiunto il requisito di puntata il denaro rimanente, che potrebbe essere maggiore o inferiore al fun bonus di partenza, è erogato in real bonus. Quest’ultimo può essere reso prelevabile dopo averlo giocato almeno un’ulteriore volta.

Quest’ultimo passaggio non è un vezzo o l’ennesima condizione posta dal casinò ma uno specifico regolamento imposto dall’ADM, l’ente nazionale che concede le autorizzazioni ai migliori casinò online italiani. Questo serve a evitare che vengano versati dei soldi e immediatamente prelevati per poterne così giustificare una provenienza a fronte a un eventuale controllo.

Le altre condizioni da rispettar per prelevare un fun bonus

Quella del requisito di puntata è forse la condizione più importante da rispettare ma non è l’unica. Per capire la facilità di monetizzazione di una di queste promozioni è bene tenere presente anche altre condizioni che possono essere imposte dall’operatore.

Percentuale di contribuzione

Ogni tipo di gioco contribuisce in maniera diversa al raggiungimento del requisito di scommessa. Le puntate che si effettuano sui giochi non vanno interamente a comporre il montante da raggiungere. Ogni casinò propone percentuali diverse, solitamente sono cose di questo tipo:

  • giocate sulle slot machine 100%;
  • roulette, blackjack altri giochi 10% e il 30%;
  • baccarat 0%;
  • live casino 10%.

Sono percentuali di media ma nella pagina del bonus sono sempre indicate. In genere le slot machine concorrono sempre al 100%.

Giorni a disposizione

Esiste un tempo massimo, in genere tra i 7 e i 30 giorni, per raggiungere il requisito di scommessa. Se non si riesce a rispettare il periodo massimo concesso il rimanente fun bonus presente nel conto di gioco verrà perso.

Vincita massima prelevabile

Non è una condizioni comune ma alcuni casinò pongono un tetto massimo al denaro reale prelevabile proveniente da un fun bonus iniziale. Se presente, è indicata nelle condizioni della promo che vanno sempre lette con attenzione.

Conclusioni

Giocare gratis al casinò è divertente. Vincere grazie al denaro regalato ancora di più. Ottenere dei bonus senza deposito o dei bonus legati alle ricariche che si fanno sul conto è il primo passo per arrivare a prelevare dei soldi veri partendo da un regalo.

Non è facile. Se lo fosse sarebbe una manna dal cielo e la fine dei casinò online. L’obiettivo principale dei casinò è riuscire a trattenere a lungo il giocatore. Per questo il percorso da fun bonus e a real bonus è un po’ lungo. Tuttavia, come ogni altro lungo viaggio, si parte dal primo passo e poi, con un po’ di abilità e qualche colpo di fortuna, è possibile raggiungere l’agognata meta e mettersi in tasca del soldi veri provenienti dal regalo iniziale.

Author: admin

Leave a Reply

Your email address will not be published.